menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Racing team si difende bene in quel di San Cataldo

Un percorso alberato, caratterizzato da continui saliscendi all'interno di un bel sottobosco, ha messo alla prova gli atleti agrigentini. Gli atleti malgrado la pioggia hanno saputo saputo ben destreggiarsi

Domenica 21 aprile a San Cataldo, presso il “Demanio forestale di Gabara,” gli atleti agrigentini del Racing hanno partecipato alla competizione regionale organizzata dall’Asd Special team 22.

Un percorso alberato, caratterizzato da continui saliscendi all’interno di un bel sottobosco, ha messo alla prova gli atleti agrigentini che hanno saputo difendersi bene nonostante la giornata piovosa abbia modificato le caratteristiche del percorso rendendolo scivoloso. 

La manifestazione sportiva è iniziata alle 10 con la partenza della prima batteria, dove i ragazzi del vivaio agrigentino, hanno disputato un’ottima gara nonostante le difficoltà causata dalla forte pioggia che ha reso difficile ed impegnativo il percorso.  Tripletta nella categoria Esordienti primo anno: prima Francesco Vella, secondo Gabriele Vella, terzo Luca Calzolari.

Bene anche gli altri giovani del Racing Team: Giovanni Alotto, Davide Calafato. Nella batteria successiva, in mostra i master che con grande dote atletica, portano punti preziosi al team.

Primo assoluto il forte Alberto La Mantia che come al solito, domina la competizione,  primo posto di categoria per Salvatore Carlino.
Secondo: Gerlando Sciarrabba. Terzo: Leonardo Riggio 

Buona la prestazione di: Carmen Vinti, Sergio Buzzanca, Mirko Buzzanca, Gaetano Nuara, Davide Contino, Carmelo Fontana, Antonio Attanasio, Fabio Posante.

Nella competizione di Marineo, doppietta del Racing Team che con Gerlando Strinati e Tarciso Sarcuto, porta a casa il primo e secondo posto assoluto. 

Nella gara Tarcisio Sarcuto ha effettuato una gara al massimo delle sue capacità tecniche stando sempre a ruota del compagno.
Domenica il Team sarà impegnato nella competizione di Santo Stefano di Quisquina. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento