menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Akragas-Ribera:  Michele Cimino: "Terna arbitrale inesperiente"

Akragas-Ribera: Michele Cimino: "Terna arbitrale inesperiente"

Akragas-Ribera: Michele Cimino: "Terna arbitrale inesperiente"

L'arbitraggio "rocambolesco" di domenica non ha lasciato indifferenti neanche i piani alti della...

L'arbitraggio di domenica, nel derby tra Akragas e Ribera, non ha lasciato indifferenti neanche i piani alti della politica agrigentina. Abbiamo voluto intervistare il deputato regionale Michele Cimino, che domenica ha assistito dalla tribuna allo spettacolo "indecoroso" che ha "regalato" alcuni episodi della partita.

- Onorevole, l'abbiamo vista allo stadio, che idea si è fatto in quei minuti?
"Era una giornata di festa, un derby tra due squadre della provincia di Agrigento, il tutto è stato rovinato dalla poca esperienza di due arbitri non all'altezza della situazione. Sono un tifoso dell'Akragas e quando posso vado a vederla con immenso piacere, ma il rammarico più grande è che un derby importate sia stato rovinato dall'inadeguatezza della terna arbitrale".

- Crede che dietro tutto questo si celi un complotto contro l'Akragas?

"Non credo, penso che le Lega debba scegliere gente valida e competente, all'altezza di impegni come quello di domenica".


- Abbiamo letto che l'arbitro ha dato del "terrone" al presidente Giovanni Castronovo, che idea si è fatto a riguardo?
"Credo che sia un'offesa inopportuna e inappropriata".


- Il suo ingresso allo stadio è stato "visto" dai tifosi biancazzurri, si prospetta un suo ingresso in società?

"Assisto alle partite dell'Akragas sempre con immenso piacere, è un progetto serio e ambizioso, ma assisto sempre da semplice tifoso. Spero che l'Akragas continui il campionato nel migliore dei modi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento