menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I giovani della Nuoto Agrigento

I giovani della Nuoto Agrigento

La Nuoto Agrigento al Meeting internazionale, Dessì: "Bravi tutti"

Le giornate hanno visto la partecipazione di numerose società da tutta la Sicilia, ma anche dal resto dell'Italia ed anche di atleti che hanno preso parte ai campionati Mondiali ed alle Olimpiadi

Si è tenuto nei giorni 24 e 25 maggio il Meeting Internazionale "Piskeo" . Le giornate hanno visto la partecipazione di numerose società da tutta la Sicilia, ma anche dal resto dell'Italia ed anche di atleti che hanno preso parte ai campionati Mondiali ed alle Olimpiadi.

Ha partecipato a questo evento la Nuoto Agrigento, società agrigentina che non è nuova ad apparizioni su palcoscenici così importanti. Gli atleti agrigentini, guidati dall'allenatore Davide Dessì, hanno così avuto la possibilità di confrontarsi con atleti di rilievo internazionale e di portare a casa il ricordo di un'esperienza davvero indimenticabile.

Le gare, che si sono tenute in vasca da 50 metri all'aperto, si sono svolte sotto un'incessante pioggia che, soprattutto nella prima giornata, ha molto provato gli atleti che comunque sono riusciti a regalare un grandissimo spettacolo alle migliaia di spettatori presenti nonostante il maltempo. Tra i più di 2500 atleti/gara presenti, sono state ottime le prestazioni dei 4 atleti convocati per la Nuoto Agrigento che sono riusciti addirittura in alcune gare a nuotare migliorando i propri record personali come nel caso dei 100 delfino e dei 100 rana di Barbara Sciabica o della prestazione di Matthias Cimino nei 100 delfino, ma anche del 200 stile libero di Nadine Cimino che è anche riuscita ad ottenere due sesti posti tra le esordienti A: nei 100 e nei 200 stile libero. Buone sono state anche la prestazioni di Davide Portera.

Gli atleti agrigentini, quindi, nonostante il maltempo, e la non abitudine a nuotare in vasca da 50 metri, sono comunque riusciti a portare a casa ottimi risultati e conserveranno sicuramente il ricordo di quest'importantissima esperienza. Soddisfazione è stata espressa dall'allenatore Davide Dessì che ha commentato: "Sono felice che i miei atleti abbiamo saputo reagire alle avversità climatiche e mettere in acqua tutta la loro grinta. Torniamo a casa con la consapevolezza che stiamo lavorando bene e che risultati ancora migliori non tarderanno ad arrivare". Queste sono state le parole del giovane allenatore agrigentino al rientro da questo importantissimo Meeting che ancora una volta ha visto la Nuoto Agrigento tra le protagoniste.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento