rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Sport

Qui Kontatto Bologna, Matteo Montano: "Abbiamo fatto schifo, ci rifaremo"

Il giocatore bolognese si scusa con la tifoseria. In sala stampa anche coach Matteo Boniciolli

Agrigento si porta avanti nella serie. La Fortitudo vince contro la Kontatto Bologna ed è pronta ad affrontare gara 2. In sala stampa, parlano i protagonisti della partita. “Non c’è molto da dire, abbiamo fatto schifo – ha detto Matteo Montano della Kontatto. E’ stata una partita imbarazzante da parte nostra. Non possiamo pensare di non difendere. Chiedo scusa alla gente che ci ha guardato da casa o che è venuta qui per sostenerci. Fortitudo? Ci aspettavamo tutto questo, sono buoni giocatori e tutti atletici. Abbiamo sbagliato l’approccio difensivo, è colpa nostra. Non siamo questi, ci rifaremo”.

Playoff, Fortitudo Agrigento Vs Kontatto Bologna

 In sala stampa, anche Matteo Boniciolli. "Complimenti ad  Agrigento. La continuità nell’arco dei 40’ è stata utile a vincere la partita. Non ci vuole Freud per capire che il tre a zero dello scorso anno ad una come squadra ben allenata così,  ha decuplicato le motivazioni ed ha fatto si, che logo giocassero una grande partita. Le motivazioni della Fortitudo Agrigento sono quelle che mi aspettavo, il nostro spirito non è stato adeguato. Mi auguro che questa bella sberla ci aiuti a risvegliarci, il derby lo abbiamo vinto ma sono passate due settimane, mi sarebbe piaciuto vedere una partita analoga. Canotti? Ho apprezzato il gesto di un tifoso agrigentino, sono andato stringergli la mano. Cinciarini? Non capisco perché è stato così fischiato".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Qui Kontatto Bologna, Matteo Montano: "Abbiamo fatto schifo, ci rifaremo"

AgrigentoNotizie è in caricamento