Matteo Imbrò sei un fenomeno, Treviso vola nei play off: l'empedoclino è l'Mvp

La guardia di Porto Empedocle ha fatto impazzire i propri tifosi, il capitano della De Longhi è l'uomo in più di una squadra ricca di talento

Matteo Imbrò

L’Orlandina si schianta contro Treviso di un monumentale Matteo Imbrò. Il match termina con il punteggio di 90 a 72.  Nei play off la squadra del capitano empedoclino, porta la serie sull’uno a zero. E’ lui l’Mvp del match, con 20 punti realizzati, 27 di valutazione, 29 minuti giocati.

Oltre ai punti, Imbrò, porta a casa 7 rimbalzi e 4 assist: roba da leader vero. Matteo Imbrò da il benservito a Capo d’Orlando, con una prestazione sontuosa.

“Sapevamo che dovevamo attaccare bene – ha detto Imbrò – a volte devi spendere falli quando sei tanto aggressivo. Dovevamo indirizzare la partita su un’intensità molto alta. C’è fiducia per avere portato a casa gara 1. Bolgia del PalaVerde? E’ stata una cosa bella e particolare”. 

La guardia ha fatto impazzire i tifosi di casa, tanti i complimenti per lui. “Immenso capitano”, scrivono i tifosi della De Longhi, per un empedoclino che sta facendo grande la squadra di Treviso. Adesso, appuntamento a gara 2, i padroni di casa sono avanti uno a zero.

Potrebbe interessarti

  • Come proteggersi dalle zecche

  • Come eliminare la puzza di sigarette dai nostri ambienti domestici

  • Calorie, proprietà e utilizzi delle ciliegie

  • Tipe da spiaggia: cosa mi metto?

I più letti della settimana

  • L'incidente di Caltabellotta si trasforma in tragedia: è morto il 22enne di Lucca Sicula

  • L'esplosione del mercato di Gela, c'è una vittima: si aggrava la posizione del commerciante di Grotte

  • Si ribalta il trattore e un uomo resta incastrato: il 60enne non è in pericolo di vita

  • Scontro fra auto in galleria nella statale 115: feriti i due conducenti

  • "Adesca ragazzina e tenta di avere un rapporto orale", la scatola nera dell'auto per smentire la vittima

  • Bimbo di 12 anni rischia di annegare, tre bagnini lo portano in salvo

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento