Sport

"Miraggio LegaPro", l'Akragas non molla

Appelli, speranze e sogni: il ripescaggio passa anche dal social network più famoso del mondo. Si cerca di far arrivare la voce in quel di Roma, rimbalzando tra gli uffici della Lega

La LegaPro svanisce? La notizia della rinuncia al ripescaggio ha gettato nello sgomento centinaia di tifosi biancazzurri, il quale hanno preso d'assalto la nuova "piazza virtuale": Facebook.

Appelli, speranze e sogni: il ripescaggio passa anche dal social network più famoso del mondo. Si cerca di far arrivare la voce in quel di Roma, rimbalzando tra gli uffici della Lega e quelli del ministro agrigentino, Angelino Alfano.

Ore bollenti in casa biancazzurra, Alessi non molla e rilancia. L'Akragas è agguerrita, e con lei tutta la sua dirigenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Miraggio LegaPro", l'Akragas non molla

AgrigentoNotizie è in caricamento