Atletica, Giusi Parolino recupera dall'infortunio e conquista il record nel lancio del giavellotto

L'atleta agrigentina protagonista nella seconda giornata dei campionati di società assoluti, validi per le finali oro scudetto e argento, in programma a Firenze e Imola

Atleti siciliani in campo nella seconda giornata dei campionati di società assoluti, validi per le finali oro scudetto e argento, in programma a Firenze e Imola. Le gare sono state giocate nell'impianto del Cus Catania. 

Nella giornata di domenica, nelle pedane del lancio del disco e del lancio giavellotto ha  gareggiato l'agrigentina Giusi Parolino, atleta della Sal Catania, che ha migliorato di quasi mezzo metro il suo personale, tanto da stabilire l'ennesimo record siciliano nel lancio del giavellotto.

"Gli ultimi tre mesi - commenta Giusi Parolino - sono stati durissimi perché durante i campionati Italiani invernali, al terzo lancio, ho bloccato il piede sinistro sul bordo della pedana causandomi una lesione di 4,5 centimetri al tendine del quadricipite. Comunque sono molto contenta di aver potuto gareggiare, nonostante domenica abbia fatto più che una gara un cauto allenamento".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, traffico di droga e politica: scatta l'operazione "Oro bianco": 12 arresti, ecco i nomi

  • Il Coronavirus fa paura: Licata +26 contagiati, altri 30 positivi a Ravanusa, 10 a Favara, 9 a Montevago e 7 a Sambuca

  • Fiumi di droga, estorsioni, minacce e il "braccetto" con la politica: ecco i dettagli dell'operazione "Oro bianco"

  • Scontro fra due auto nella zona industriale, muore impiegata 62enne

  • Rimorchio si sgancia da tir e travolge auto: due feriti, uno in gravi condizioni

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore (+79 in provincia): la Sicilia presto sarà "zona rossa"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento