menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Seconda amichevole tra Fortitudo e militari amercani di Sigonella

Sul parquet della "Dodds schools", i ragazzi di coach Franco Ciani si sono aggiudicati l'incontro, vinto per 44 a 78. Un test importante, soprattutto per Albano Chiarastella: l'argentino è stato schierato in campo per la prima volta dopo il fermo dovuto all'infortunio al ginocchio

Si è svolto ieri, nella base aerea degli Stati Uniti d’America a Sigonella, un nuovo incontro tra la Fortitudo Moncada Agrigento e la squadra composta dai militari statunitensi. Giocatori, staff e dirigenza sono stati accolti nella cittadella americana, all’interno della quale è stata disputata l’amichevole.

Sul parquet della “Dodds schools Sigonella”, i ragazzi di coach Franco Ciani si sono aggiudicati l’incontro, vinto per 44 a 78. Un test importante, soprattutto per Albano Chiarastella: l’argentino è stato schierato in campo per la prima volta dopo il fermo dovuto all’infortunio al ginocchio. Non si conosce ancora la data in cui potrà tornare in campo per le gare ufficiali di campionato, ma il coach, unitamente allo staff sanitario della società, ha voluto intanto testare la condizione fisica del giocatore.
 
Intanto cresce l’attesa per l’incontro di domenica 18 novembre al PalaMoncada, in cui la Fortitudo dovrà misurarsi con la EnoAgrimm San Severo. La palla a due sarà alle 18 e ad arbitrare l’incontro saranno Alex D’Amato di Roma e Luciano Portaluri di Ceccano (Fr).
 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento