menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
BASKET: La Fortitudo si prepara alla trasferta, Paparella: "Sarà ardua"

BASKET: La Fortitudo si prepara alla trasferta, Paparella: "Sarà ardua"

BASKET: La Fortitudo si prepara alla trasferta, Paparella: "Sarà ardua"

Il palymaker della squadra agrigentina chiama a supporto i tifosi per la sfida contro il Martina...

Non sarà di certo una partita facile quella che la Fortitudo Moncada Agrigento dovrà disputare domenica contro la Due Esse Martina Franca. La squadra pugliese, allenata da Massimo Meneguzzo, è infatti reduce da due vittorie consecutive (contro la Tecfi Giugliano e contro Bernalda) ed ha inoltre dato filo da torcere ai calabresi della Viola Reggio Calabria, dove ha perso di soli due punti.

"Domenica– dice il play biancazzurro Santiago Paparella - mi aspetto una partita molto, molto difficile per noi. Martina Franca è una squadra che sta attraversando un ottimo momento e gioca molto bene, con grande organizzazione in campo. Sarà sicuramente una partita dura". 

Soffermandoci con l’argentino, parliamo anche della partita di domenica scorsa contro Pescara, in cui proprio lui ha firmato la vittoria della Fortitudo, riuscendo a mettere un tiro da sotto canestro ed una bomba da 3 a pochi secondi dalla fine, portando Agrigento sul + 5.

"Negli ultimi minuti della partita contro Pescara – racconta Paparella - ho deciso di assumermi una grande responsabilità, che magari nel corso dell’incontro non sono riuscito a prendermi. E’ stata una partita strana. Negli ultimi secondi è successo di tutto; il mio 'colpo di testa' in fondo mi ha premiato, dato che la palla è entrata nel canestro".

L’attenzione torna subito a domenica prossima, per la partita contro Martina Franca. E Santiago Paparella coglie l’occasione per parlare ai tifosi: "So che c’è un pullman organizzato per la trasferta – dice - quindi mi sento di dire ai nostri 'fedelissimi' di seguirci, perché ne abbiamo davvero bisogno. E’ una partita che comunque conterà parecchio per il nostro prosieguo di campionato. Una partita molto importante e molto bella, giocata in un bel palazzetto con un ottimo tifo. Sarebbe bello anche per noi essere seguiti dai nostri fedelissimi tifosi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento