menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
CALCIO ECCELLENZA: L'Akragas si "coccola" le sua novità-3

CALCIO ECCELLENZA: L'Akragas si "coccola" le sua novità-3

CALCIO ECCELLENZA: L'Akragas si "coccola" le sua novità

Si è ben distinto Giovanni Biondo, autore di un'ottima prestazione, il giovane ha ben convinto...

Sgambata in famiglia per l'Akragas di Peppe Raffaele, che oggi di fronte a una cinquantina di tifosi ha dato vita a un serrato allenamento. L'aggettivo d'obbligo in casa biancazzurra è uno e uno solo: nuovo. Si, perchè nuovo è il modo di allenarsi per gli akragantini, nuovi sono i volti che oggi hanno preso parte alla partitella, e nuove ma ben accette sono le strigliate che il tecnico Raffaele riserva ai suoi vecchi e appunto nuovi giocatori.

Cerchio a centro campo uno strano ma non troppo inusuale "torello" per i titolarissimi, mentre per la juniores altro "torello" agli ordini di Francesco Nobile, che si dedica ai "piccoli akragantini". Tutto questo accadeva davanti agli occhi dei genitori dell'aggregato speaciale Valerio Mezzapelle, il quale ha sostenuto il secondo allenamento in biancazzurro.

Si è ben distinto Giovanni Biondo, autore di un'ottima prestazione, il giovane ha ben convinto tifosi e addetti ai lavori akragantini. La squadra lavora bene agli ordini del neo tecnico, scambi veloci e intelligenti, abolite le lunghe rasoiate e giocate ben interpretate.

Peppe Raffaele ha dato appuntamento a domani a suoi giocatori akragantini, aspettando qualche altro "regalo" dalla società Akragas.

Foto di Calogero Montana Lampo


Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento