Martedì, 18 Maggio 2021
Sport

Karate Kyokushinkai: l'Italia mai così in alto, sul podio il favarese Costanza

Cinque i podi conquistati dalla nazionale in diverse categorie (dove non è previsto l'uso delle protezioni, si combatte a contatto pieno ed è previsto il ko) tra cui un un secondo posto quindi medaglia d'argento per il giovane di Favara

Karate kyokushinkai, l'Italia mai così in alto. Grande soddisfazione per l'Italia di shihan tsutomu wachiuchi rappresentata anche da 2 favaresi per gli europei svoltisi a sosnowiec.

Cinque i podi conquistati dalla nazionale in diverse categorie (dove non è previsto l'uso delle protezioni, si combatte a contatto pieno ed è previsto il ko ) tra cui un un secondo posto quindi medaglia d'argento del favarese Calogero Costanza.

Allievo del Senpai Andrea Caramanno, aiutato in questa fase dal suo assistente Gianfranco Terrasi, oltre all'attuale vice campione europeo e sempre allievo dello stesso Caramanno. Era presente Giuseppe Palumbo che anche se ha svolto una ottima prova con un atleta polacco, non è riuscito a superare lo scoglio e la difficoltà di questo torneo, causa una decisione arbitrale e non per demerito.

Il dojo di Favara cresce sempre di piu nel palcoscenico internazionale, con questa prova si supera ancora una volta il senpai. Andrea Caramanno, dice di "aver superato le proprie aspettative, invitando quanti vogliono ad avvicinarsi a questa disciplina adatta a tutti piccoli e adulti, che non forma solo il fisico ma soprattutto la mente". 

Ad Agrigento Il karate Kyokushinkai è rappresentato dal responsabile provinciale Alessandro, fratello dello stesso Andrea Caramanno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Karate Kyokushinkai: l'Italia mai così in alto, sul podio il favarese Costanza

AgrigentoNotizie è in caricamento