menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Fortitudo si tiene stretta Cannon, la conferma dell'americano è il vero colpo di mercato

Cristian Mayer: "E’ rimasto con noi, dunque, ha voglia di lavorare e di fare sempre meglio per poi lanciarsi in campionati superiori"

Non era facile, eppure la Fortitudo Agirgento è riuscita a blindare Jalen Cannon. L’americano è il giocatore più utilizzato da coach Franco Ciani, una sorta di pupillo che tanto ha fatto bene agli schermi del coach friulano. Jalen Cannon rimarrà ad Agrigento un altro anno ancora, per il benestare del presidente Salvatore Moncada. L’ala-centro americana si prende il posto fisso nel quintetto, per una riconferma che sa di “colpaccio”. E’ la prima volta che la Fortitudo Agrigento riesce a trattenere un americano, segnale di solidità economica e di progettuale. Agrigento c’è, Cannon è pronto a duellare anche l’anno prossimo.

Il direttore sportivo Cristian Mayer: “Sono davvero contento. E’ il primo americano che resta con noi anche per la prossima stagione, sinonimo che ad Agrigento si sta davvero bene. Sono convinto che lui possa ancora fare di più. Spero che Cannon aumenti di molto il suo potenziale, per lui è un passo importante. Lavoreremo per migliorare certi aspetti, così come abbiamo fatto lo scorso anno. E’ rimasto con noi, dunque, ha voglia di lavorare e di fare sempre meglio per poi lanciarsi in campionati superiori”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento