menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Raffadali batte 3-0 il Cianciana e va in fuga

Domenica prossima a Strasatti potrebbe decidersi il campionato del Raffadali, a patto di uscire indenni dal difficile terreno dei marsalesi

La capolista Raffadali batte meritatamente un coriaceo Cianciana, e allunga in classifica, distanziano di quattro punti la più diretta inseguitrice: l'Arenella di Palermo. Una gara che si è messa subito bene per il Raffadali che non ha così avuto patemi per sbloccare il risultato, l'aspetto più importante in una gara da vincere a tutti i costi. Già al 13' su un lancio in area è il difensore ospite Bahou che, nel tentativo di anticipare Ojeda, devia di testa nella sua rete, la palla del vantaggio gialloverde. Dieci minuti più tardi Giaretti potrebbe riequilibrare la gara ma la sua conclusione ravvicinata termina alta. Al 42' è Consiglio, in contropiede, a colpire il palo e su questa occasione si chiude il tempo. Nella ripresa il Raffadali sembra intenzionato a chiudere la gara: al 49' Ojeda si fa parare il tiro da ottima posizione e al 51' sfiora il palo su una punizione dal limite. Al 58' è Arrigo a fallire il raddoppio dopo un'azione in contropiede. Mentre ancora Giaretti al 64' calcia fuori una punizione dal limite.

Il raddoppio arriva al 69' grazie a Ojeda, che buca il portiere in uscita, ben lanciato da Tabasso. Gara chiusa e il Cianciana si spegne. Il Raffadali potrebbe dilagare e fallisce facili occasioni con Tabasso, Abbene, Arrigo e Ojeda. Il terzo gol lo sigla Tabasso allo scadere, di piatto destro su assist di Arrigo. Domenica prossima a Strasatti potrebbe decidersi il campionato del Raffadali, a patto di uscire indenni dal difficile terreno dei marsalesi.

TABELLINO
Raffadali - Cianciana 3-0
Raffadali - Quinones, Catalano, Di Blasi, Carbone, Scifo (88'Cenci), Cipolla, Consiglio (72' Casalicchio), Abbene, Tabasso, Ojeda (88' Sutera), Arrigo. All. Longo.
Ciancuana - Giustiniani, Piazza, Cimino, Minio, Bahou, Ferrara, Bavuso (74'Spagnolo), Alfano (46'Ceroni), Grimaldi(74'Argirò), Giaretti, Ceroni. All.Salemi.
Arbitro - Vitale di Palermo; ass. Gambino e Purpi.
Reti - 13' Bahou (aut.), 69' Ojeda, 87' Tabasso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento