rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Sport

Calcio, Eccellenza: Il Campofranco stende il Mazara, e l'Akragas? Esulta

Hanno voluto fin dai primi minuti la vittoria i ragazzi di Corrado Mutolo che hanno imposto le...

Compatta, organizzata, cinica e con un uomo in più: Semprevivo. E' questo il Campofranco che si è imposto con il risultato di 4 a 1 contro un buon Mazara. Apre le marcature l'autorete di Barbera al minuto 26, arriva il raddoppio dell'ottimo Privitera al 31'. Insaziabile il Campofranco che trova altri due gol nella ripresa: al 60' con Panepinto e al 77' con Messina. Il gol dalla bandiera dei canarini arriva nei minuti finali con una giocata in grande stile da Jimoh.

Hanno voluto fin dai primi minuti la vittoria i ragazzi di Corrado Mutolo che hanno imposto le loro regole di gioco, chiudendo nella morsa Jimoh autore di qualche buona giocata resa vana dalla retroguardia e dal portierone campofranchese. Un risultato che fa saltare dalla sedia i tifosi akragantini e non solo, un 4 a 1 inaspettato e tanto gradito dai supporter campofrachesi.

Una sconfitta che domani potrebbe avere scossoni importanti in classifica, infatti questo ko potrebbe favorire l'Akragas di Vincenzo Montalbano facendola, con una vittoria, balzare al primo posto in classifica.

Ha fatto sua la partita il Campofranco giocando in scioltezza e con convizione dei propri mezzi, 12 punti per sognare da grandi: è questa la realtà di Corrado Mutolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, Eccellenza: Il Campofranco stende il Mazara, e l'Akragas? Esulta

AgrigentoNotizie è in caricamento