Lancio del giavellotto, medaglia d'oro e record siciliano per Giusi Parolino

Alla rassegna tricolore, organizzata dall'Unione Polisportiva Policiano Arezzo, hanno partecipato 2376 atleti

Giusi Parolino Medaglia d'oro e nuovo record siciliano nel lancio del giavellotto.  Si sono svolti ad Arezzo dal 29 giugno al 1 luglio i campionati Italiani individuali estivi di Atletica leggera.

Alla rassegna tricolore, organizzata dall'Unione Polisportiva Policiano Arezzo, hanno partecipato 2376 atleti, uomini e donne, provenienti da tutte le regioni italiane in rappresentanza delle 381 diverse società.

Hanno preso parte alla competizione due atleti, fiore all'occhiello dell'atletica leggera italiana, Giuseppe Ottaviani, che quest'anno a maggio ha compiuto 102 anni, e il martellista azzurro Marco Lingua, finalista nella scorsa estate ai mondiali di Londra. Tra i tanti atleti siciliani presenti alla competizione Nazionale, in una lunghissima gara che ha tenuto le 17 giavellottiste presenti in gara sotto un sole cocente, l'agrigentina Giusi Parolino conquista la prestigiosa medaglia d'oro e il secondo titolo dell'anno 2018 di campionessa italiana. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Parolino stabilisce un nuovo record siciliano di specialità, il terzo di quest anno. "Una bella gara preparata con cura da me e dal coach Emanuele Serafin che con i suoi moderni programmi e il suo prezioso sostegno mi segue da lontano - dichiara Giusi - se fossi vicina a lui e mi potesse seguire anche nella tecnica di lancio il giavellotto andrebbe sicuramente più lontano. Sono contenta per il risultato e, nonostante mi siano stati dati 2 nulli di caduta in modo ingiusto (tanto che la gara è stata fermata per diverso tempo dal giudice arbitro che ha provveduto a un richiamo verbale dello stesso giudice di caduta) sono certa che posso ancora migliorare tanto, perché il primo dei due lanci nulli è andato abbastanza lontano. Desidero ringraziare il Dott Maurizio Auriemma, questore di Agrigento per la stima e per il prezioso supporto. Prossimo appuntamento il trofeo delle regioni a Misano Adriatico il prossimo 14 luglio in cui la giavellottista agrigentina farà parte della rappresentativa Siciliana".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Cosa fare se si è entrati in contatto con una persona positiva al coronavirus

  • L'ultimo bagno della stagione si trasforma in tragedia: annegato un turista 51enne

  • Aumentano i contagi da Covid, sospesi i mercatini settimanali: ecco dove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento