menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il giudice sportivo ferma per due giornate l'akragantino Stefano Piazza

Affollamento di dirigenti inibiti in quel del campionato di Eccellenza, Antonio Mazzara dirigente del Campofranco è stato inibito fino al 15 marzo 2012, stessa sorte per Riccardo Chico, tecnico del Gemini

Sono arrivate le temute decisioni del giudice sportivo. L'ingenuità di Piazza costa cara all'Akragas. Il giudice sportivo punisce con due giornate di squalifica il gesto di stizza del biancazzurro Piazza.

Due giornate anche per Massimiliano La Vardera della Parlermitana. Squalifiche più pesanti per Luciano Marceno della Riviera Marmi, per lui tre giornate di stop. Una giornata di stop per i vari Nicola Ficano dell'Audace Monreale e Omolade del Mazara.
 
Squalifica per una gara causa recidività di ammonizione per i calciatori Restivo del Campofranco, Castiglione della Folgore, Ciancimino del Ribera, Giovanni Castiglione e Lamia della Riviera Marmi ed infine l'estremo difensore del Gemini Amella.
 
Affollamento di dirigenti inibiti in quel del campionato di Eccellenza, Antonio Mazzara dirigente del Campofranco è stato inibito fino al 15 marzo 2012, stessa sorte per Riccardo Chico, tecnico del Gemini.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento