Primo addio in casa Fortitudo Agrigento, De Nicolao ai saluti

Il forte play maker è pronto a nuove avventure professionali. Il suo approdo in serie A è, oramai, quasi certo

Gio De Nicolao

La Fortitudo Agrigento e Giovanni De Nicolao si separano. Dopo una sola stagione in biancazzurro, il forte play maker classe ’96, è pronto a nuove sfide.

Un comunicato della società agrigentina ha annunciato la fine del rapporto professionale tra club e giocatore. De Nicolao, che in questa stagione ha fatto vedere grandi cose, è pronto ad indossare un’altra maglia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo quanto fatto sapere da Spicchi d’Arancia il giocatore sarebbe vicino ad un accordo con Varese, squadra che milita in serie A. Un passo importante per un play maker di grande intelligenza tattica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

  • Boom di contagiati da Covid 19 a Sciacca, adesso sono 29: ci sono anche un neonato e la sua famiglia

  • Passeggero della Tua positivo al Covid 19, l'Asp: "Chi ha viaggiato su questo bus ci contatti immediatamente"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento