menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giochi delle isole, continua l'avventura dei giovani agrigentini

Tra i protagonisti della gara gli agrigentini Leandro Camilleri e Davide Dalli Cardillo che hanno evidenziato, insieme a tutti i compagni, un ottimo stato di forma

I primi giorni della rappresentativa siciliana di Pallamano a Cagliari sono trascorsi tra mille difficoltà logistiche dovute per lo più dalla distanza tra l’Hotel ove i ragazzi alloggiavano e la palestra in cui svolgere gli allenamenti, distanza colmabile con difficoltà per il maltempo che ha colpito la zona e l’assenza di mezzi per gli spostamenti.
 
La caparbietà dei mister Aragona e Costa ha fatto sì che i previsti training comunque si svolgessero, ma il trasferimento a Sassari nel pomeriggio di martedi è stato comunque visto come una liberazione.
 
E’ dunque Sassari la sede del torneo di Pallamano che ha avuto inizio nella giornata di giovedi 24. Le giornate si svolgeranno con sessioni mattutine e pomeridiane di gioco ed è previsto un turno di riposo per ogni team essendo cinque le squadre partecipanti.
 
La prima sessione di gioco si è svolta nella mattinata di giovedi ed ha visto la Martinica superare la Corsica di un solo goal al termine di una partita combattuta (29-28), mentre le Azzorre largheggiavano contro la Sardegna (38-30) ed il turno di riposo riguardava proprio i nostri ragazzi.
 
Nella sessione pomeridiana si assisteva ad un'altra vittoria delle Azzorre, questa volta contro la Corsica e poi toccava ai nostri esordire con la Martinica.
 
Alle 18 affamati tigrotti siciliani scendevano sul parquet di Sassari con serie intenzioni di caccia grossa. La Martinica veniva aggredita con una determinazione inusuale a formazioni italiche nei confronti di rappresentative straniere. Senza alcun rispetto il parziale del primo tempo che si assesta sul 15-4. Nella ripresa mister Aragona da ampio spazio a tutto l’organico che mostra convinzione nei suoi mezzi vincendo agevolmente la partita per 26-19.
 
Tra i protagonisti della gara gli agrigentini Leandro Camilleri e Davide Dalli Cardillo che hanno evidenziato, insieme a tutti i compagni, un ottimo stato di forma.
 
Prossime gare in turno oggi venerdi 25 nella mattinata contro la Sardegna e poi il match clou è previsto nel pomeriggio contro le Azzorre che viaggiano a punteggio pieno dopo la prima giornata.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento