menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il presidente dell'Akragas, Silvio Alessi (foto archivio)

Il presidente dell'Akragas, Silvio Alessi (foto archivio)

Gemini-Akragas, Alessi e Rigoli con convinzione: "Serve la partita perfetta"

Intervista al presidente e al tecnico biancazzurro. Domani in campo il derby tra la prima e la seconda della classe. Silvio Alessi: "Mi aspetto una grande prova da parte dei miei ragazzi"

La vigilia del derby tra Gemini-Akragas viene scandita dalle parole del patron Silvio Alessi e dal tecnico Pino Rigoli. La squadra di Agrigento vanta il primato in classifica e l'imbattibilità conservata da tredici giornate. Domani i biancazzurri si troveranno davanti un insidioso Gemini. La squadra del tecnico Chico ha risalito la china in classifica, diventando sempre di più autoritaria e combattiva.

"Mi aspetto una grande prova da parte dei miei ragazzi, - dice il presidente akragantino Alessi - domani sarà una partita molto delicata, conosciamo il valore del nostro avversario. Sappiamo che per vincere questa partita dobbiamo essere perfetti in tutti i reparti. Sono contento dei miei ragazzi, si allenano con costanza e tanta dedizione - afferma Silvio Alessi - domenica deve essere una giornata di sport".
"Il Gemini  - spiega il patron - è una squadra molto forte, non credo sia la sorpresa di questo campionato perchè il valore di questo team lo conosciamo da molto tempo. Sarà un derby ad armi pari, le partite si giocano sempre undici contro undici mettendo in campo vigore e fame agonistica. Vogliamo continuare la nostra striscia positiva, una vittoria domani sarebbe l'ennesima prova di forza.Faccio appello ancora una volta ai miei tifosi, che continuano ad essere encomiabili, voglio che anche domani siano presenti e unici come sempre. Non dimentichiamo il nostro motto: fino alla fine forza Gigante". 
Il tecnico Pino Rigoli prudente e guardingo ha affermato: "Veniamo da una settimana importante - spiega l'allenatore - la vittoria in Coppa ci ha motivati, siamo stati impegnati a distribuire le energie utili per affrontare nel migliore dei modi la seconda forza del campionato. Il Gemini - afferma il tecnico biancazzurro - è una squadra organizzata, dobbiamo prestare molta attenzione. E' una partita delicata ma come sempre noi siamo pronti ad affrontarla nel miglior modo possibile".
"Domani giocheremo su un campo in terra battuta, non è una novità per noi quest'anno, visto la gara in trasferta contro la Parmonval. Non vogliamo alibi - spiega Pino Rigoli - per battere questo Gemini serve la partita perfetta. Domenica, come ha detto precedentemente il presidente Alessi deve essere una giornata di sport. Il derby è sempre uno spettacolo, una sorta di stracittadina che decreta chi è il vincitore sul campo, ma come sempre i tifosi devono essere la  nostra marcia in più. Faccio - conclude Rigoli - un sincero in bocca al lupo al tecnico del Gemini" ha concluso l'allenatore.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento