menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La "bolgia" del PalaMoncada spinge la Fortitudo alla vittoria

Agropoli appare nervosa e a tratti disordinata, coach Di Maria prova a rinforzare l'attacco con il leadee Stijepovic, uno dei migliori in campo.La Fortitudo fa sua gara uno battendo l'Agropoli con il risultato di 83 a 66

Il PalaMoncada si è trasformato in una bolgia per fornire la spinta necessaria ai beniamini di casa Fortitudo. Un parquet tirato a lucido più del solito, Fortitudo-Agropoli è la sfida di gara uno. Il primo atto dei playoff valevoli per la promozione nella divisione nazionale A.
 
I falli antisportivi di Dicapua non hanno fermato Giuseppe Anello, vittima di qualche calcione di troppo da parte del fumantino uomo di coach Di Maria. La Fortitudo trova il primo allungo nei primi sette minuti di gioco, il PalaMoncada "scotta" tanto da intimorire nei primi fraseggi gli uomini di coach Ciani.
 
 
Ma un super Di Viccaro si scalda la mano ed infila in più di un occasione dei tiri da tre che fanno impazzire di gioia i tifosi di casa. Paolo Mossi si improvvisa ala dettando gioco e servendo assist vincenti per Chiarastella, quasi impeccabile oggi.
 
Agropoli appare nervosa e a tratti disordinata, coach Di Maria prova a rinforzare l'attacco con il leadee Stijepovic, uno dei migliori in campo. La squadra del presidente Moncada perde in corso d'opera uno dei tasselli fondamentali del quintetto titolare, Pennisi abbandona anzitempo il parquet per un problema all'aduttore.
 
La Fortitudo fa sua gara uno battendo l'Agropoli con il risultato di 83 a 66. La triade Di Viccaro-Chiarastella-Giovanatto fa impazzire i supporter in massa oggi al PalaMoncada. La squadra di Agrigento, malgrado qualche sbavatura è apparsa in grandissima forma, la retina del canestro ha spesso sorriso ai giocatori di casa.
 
Adesso c'è da pensare al ritorno, Gara due si disputerà al Palasport "A. Di Concilio" di Agropoli (Salerno) giovedì 10 maggio, alle 20.30. L'eventuale "bella", inoltre, è in programma per domenica 13 maggio, alle 18, al PalaMoncada di Porto Empedocle (Agrigento).
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento