menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento della gara Field-Target

Un momento della gara Field-Target

Prima gara regionale Field-Target, ecco i tiratori che si sono imposti

Venti i tiratori provenienti da Ribera, Cianciana, Sambuca, Sciacca, Santa Margherita Belice, Bagheria e Palermo che si sono dati battaglia

Venti tiratori provenienti da Ribera, Cianciana, Sambuca, Sciacca, Santa Margherita Belice, Bagheria e Palermo si sono dati battaglia nell'ambito della prima gara Field-Target, torneo regionale del 2017, una disciplina praticata da appassionati di tiro con cannocchiale. Tre le associazioni sportive dilettantistiche: Sicilia Field Target (Palermo), Pegaso (Santa Margherita Belice), Poligono Air-Fire (Ribera).

Formati i gruppi i tiratori passano al controllo cronografando la velocità del piombino che rigorosamente non deve superare il limite consentito per legge di 170 metri secondi  evitando il rischio di essere esclusi dalla gara. Lungo i percorsi i tiratori si alternano e diventano commissari di se stessi attenti a fare rispettare le regole e le norme di sicurezza. Una tensione non indifferente, ma nello stesso tempo un grande entusiasmo con tanta sportività, concentrazione, bravura e precisione, in un contesto naturale, sparsi in campo libero tra gli alberi 50 sagome da abbattere, distribuite  in diverse linee di tiro ogni sagoma un punto.

I vincitori sono stati: per la categoria "springer" si aggiudica il primo posto Giuseppe Bosciglio con 49/50, secondo: Sebastiano Cuffaro 46/, terzo posto Roberto Barone 45/, a seguire: Marco Barone 43/,Vincenzo Gambino 43/,Maurizio Marino 42/, Tonino Ciaccio 41/, Mario Tavormina 40/, Giovanni Corsentino 35/, Vincenzo Serafino 35/, Calogero Sarullo34/, Stefano Gambino 32/, Enzo Tramuta 25/, Lillo Lino 2/. Nella categoria "P.C.P. & P.C.A." si è aggiudicato il primo posto Francesco Cacioppo 45/50, secondo Fabio Giangreco 44/48,  terzo: Pietro Bosciglio 44/48, a seguire: Luca Aiello 42/, Giorgio Cacioppo 40/, Pietro Storniolo 30/. I premi sono stati offerti da Amabile Bonafede presidente regionale Libertas. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento