Sabato, 20 Luglio 2024
Futsal

"Sos ricambi cup": le rivelazioni del calcio a 5 protagoniste per due settimane al Bernini

La finale gold è stata vinta dalla Restart, assegnati numerosi premi individuali: ecco tutti i riconoscimenti

Le migliori rivelazioni della provincia di Agrigento in campo Bernini. Si è concluso il primo torneo "Sos ricambi cup" durato oltre due settimane.

In finale si sono sfidate Restart (giocatori provenienti dal Santa Sofia di Licata, nonchè vincitori del campionato regionale under 15) e Industria grafica Sarcuto (giocatori provenienti dalle migliori scuole calcio di Agrigento): la Restart ha avuto la meglio con il risultato di 5-2.

Nella finale Silver, competizione parallela a quella Gold, è uscita vincitrice la squadra di mister Gianfranco Bambino mentre al secondo posto si è piazzato il Gattopardo di Palma di Montechiaro e al terzo la Fulgentissima di Naro.

La premiazione è stata affidata all'allenatore Giuseppe Castiglione e al direttore sportivo Peppe Paradisi, reduci dalla promozione in seria A2 del Canicattì calcio Futsal che hanno assegnato i premi speciali al miglior difensore Davide Alaimo di Naro, al miglior portiere Andrea Zambuto di Agrigento e al miglior giocatore Carmelo D’Antona di Campobello di Licata. Riconoscimento anche al capocannoniere Andrea Castiglione.

Nella finale Gold Giuseppe Lo Verme, di Canicattì, ha vinto il premio "Man of the match"; nella finale Silver lo stesso riconoscimento è stato assegnato a Domenico Brancato di Palma di Montechiaro. Il premio rivelazione è andato alla squadra più giovane ovvero la Bernini Soccer.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sos ricambi cup": le rivelazioni del calcio a 5 protagoniste per due settimane al Bernini
AgrigentoNotizie è in caricamento