menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ingaggiati nuovi giocatori per il Futsal Canicattì

Ingaggiati nuovi giocatori per il Futsal Canicattì

Calcio a 5, ingaggiati nuovi giocatori per il Futsal Canicattì

Si tratta di Giovanni Falsone, Gabriele Daino ed il portiere Antonio Lavilla

Nuovi giocatori per il futsal Canicattì 5, formazione di calcio a 5 maschile che militerà nel campionato di serie C2, allenata da mister Jack Giardina. Sono stati, infatti, ingaggiati alcuni giocatori tra cui: Giovanni Falsone, Gabriele Daino ed il portiere Antonio Lavilla. Il presidente Enzo Urso riuscito a convincere anche Benito Sirone a restare in biancorosso e a dare di nuovo il suo forte contributo al team.

La preparazione atletica, diretta da mister Jack Giardina inizierà il 22 agosto quando il roster sarà al completo. Quest’anno il Futsal Canicattì 5 sarà inserito nel girone agrigentino–palermitano.

Per quanto riguarda l’assetto societario sono state definite le cariche. Vincenzo Urso è stato confermato presidente, mentre Carmelo Restivo  sarà il vice presidente. Salvatore Caltabiano, sarà invece il segretario. I soci consiglieri sono Alessandro Lo Giudice, Massimo Tavella e Francesco Mallamace.

“Quest’anno il nostro obiettivo sarà quello di fare un campionato di vertice – ha detto il presidente Vincenzo Urso - . Per questo abbiamo deciso di affidare la squadra alle mani esperte di mister Jack Giardina che conosce il futsal e che ha sempre dimostrato di essere un vincente. Stiamo cercando di allestire una rosa di calciatori che sia all’altezza del compito assegnato dall’allenatore ed in linea con gli obiettivi prefissati dalla società”.

Jack Giardina ha le idee chiare: “Mi hanno cercato altre squadre ma ho preferito restare nella mia città perché voglio lasciare un segno tangibile. Con la società ci siamo dati degli obiettivi ambiziosi, perché il calcio a 5 sta diventando una realtà solida a Canicattì e lo dimostra il numero sempre crescente di pubblico che ci segue. Per questo abbiamo in mente di disputare un campionato di vertice e tentare il salto di categoria. Tutto è possibile. Basta crederci – conclude Jack Giardina – basta lavorare sodo per raggiungere la meta”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento