Mercoledì, 19 Maggio 2021
Sport

Buongiorno amaro per la Fortitudo, Moncada: "Pronti per il prossimo anno"

L'imprenditore agrigentino affida il suo pensiero ai social. Il presidente della Moncada da appuntamento a tutti al prossimo anno. La Fortitudo si ferma, adesso tocca pianificare ancora

E' un risveglio amaro per la Fortitudo Agrigento. I biancazzurri hanno detto addio al sogno serie A. Bologna si è portata tre a zero nella serie, vincendo di fatto le tre sfide utili per approdare in semifinale.

E' stato un addio quasi shock per i biancazzurri, avanti per tutta la partita per poi cedere nei minuti finali. Marco Evangelisti è stato monumentale, ma la sua prestazione non è bastata. Lungo sfogo sui social del presidente Salvatore Moncada. L'imprenditore e patron biancazzurro si proietta già nella prossima stagione. 

"E' finito un altro anno - scrive Moncada - l'anno scorso è stato l'anno della infanzia della A2, questo l'anno della adolescenza . L'anno scorso tutto è stato nuovo e affrontato con la effervescenza della prima volta compreso la emozione della finale,  quest'anno invece un anno di crescita e maturazione come lo e' la adolescenza, pieno di dubbi e problemi. Nonostante i tanti dubbi e infortuni, tutti hanno fatto il massimo e dove il risultato è stato il massimo ottenibile, e dove solo un team con un grande cuore poteva arrivare: grazie ai ragazzi, grazie a tutto lo staff, grazie al Gm e al coach.Il prossimo sarà spero l'anno della maturità dove tutti dovremo imparare dalle esperienze fatte e dagli errori fatti e costruire una stagione indimenticabile da dedicare ai nostri tifosi, essendo consci comunque del fatto che lavoriamo con uomini e non i mattoncini lego, per cui il risultato non è mai certo. Ma abbiamo una ottima ingegneria.Ringrazio tutti quelli che ci sono stati vicini e tutti i nostri sponsor".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buongiorno amaro per la Fortitudo, Moncada: "Pronti per il prossimo anno"

AgrigentoNotizie è in caricamento