menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Salvatore Moncada

Salvatore Moncada

A suon di multe, la Fortitudo e la decisione del presidente Moncada

Ammenda alla Fortitudo, il presidente Salvatore Moncada lancia una provocazione sul web. Il massimo dirigente, dopo le tante multe ricevute in stagione, ha deciso di ricorrere ad un metodo alternativo

Più di mille euro di ammenda a carico della Fortitudo Moncada Agrigento, con la motivazione di  “offese e minacce collettive frequenti dal pubblico agli arbitri”. Una multa che non ha digerito il presidente del roster agrigentino, Salvatore Moncada. Il patron biancazzurro ha annunciato che “ che dovranno essere recuperati, spalmando il costo sulle entrate e quindi anche sui biglietti”.

 Un’ammenda che Moncada proprio non ha digerito: “Purtroppo - scrive il presidente della Fortitudo, sul suo profilo Facebook - anche questa settimana arriva l'ammenda. Penso che sia bella l' atmosfera che si crea attorno alla squadra, essa è anche nel mio cuore. Mi sembra scorretto che il nostro modo di tifare non è quello di far tremare il palazzetto tifando intimorendo cosi avversari e arbitri, ma correndo dietro gli arbitri lungo i corridoi e riempendoli di ingiurie e minacce. Tutto questo fa si che la società paghi multe per tutto l'anno nell'ordine di 10/15000 euro, variando i budget che ci eravamo dati. Mi spiace potremmo utilizzare meglio questi soldi, spero che in futuro qualcuno ci rifletta, sapendo che il comportamento personale grava anche sugli altri".  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento