Lunedì, 17 Maggio 2021
Sport

Mercato, colpo Fortitudo: preso il siciliano Ruben Zugno

La Moncada si assicura uno dei migliori talenti emergenti, il neo giocatore della Fortitudo è siciliano

Colpaccio Fortitudo, Ruben Zugno firma un biennale. Il giovane classe '96 è un novo giocatore della Moncada. Il play maker (186 cm, 1996), nato a Caltanissetta, proveniente dalla Pallacanestro Cantù, formazione di Serie A.

Dal 2013 al 2015 ha giocato in Serie C con ABC e Gorla Cantù (9.7 punti, 20.3 minuti, 3.2 rimbalzi e 2.9 assist nella prima, 14.2 punti, 28.1 minuti, 3.6 rimbalzi e 3.7 assist nella seconda stagione), prima di integrare la prima squadra nella massima serie agli ordini prima di Fabio Corbani e poi dell’ex grande campione russo Sergei Bazarevitch (che fu allenato anche da Franco Ciani a Gorizia).

Nella stagione scorsa ha collezionato 12 presenze in Serie A, segnando i suoi primi punti tra i professionisti in occasione della gara giocata a Cremona.Inoltre, Ruben è stato un pilastro della formazione Under 20 eccellenza che ha vinto lo scudetto di categoria nelle finali disputate sul parquet di casa, prevalendo nella gara decisiva contro Venezia davanti a 3.000 persone, realizzando 21 punti e guadagnandosi l’inserimento nel quintetto ideale delle finali.

Curiosità: Zugno è stato raggiunto l’anno scorso in Brianza dal fratello Cesare, che per due anni ha militato nel settore giovanile agrigentino. Le parole del diesse Cristian Mayer: "Siamo molto felici di annunciare l’arrivo di un talento che riteniamo sicuramente di grande prospettiva, per il presente e per il futuro. La famiglia Zugno ha già fatto parte della nostra società e siamo particolarmente contenti di poter contare su un ragazzo siciliano per dare maggior consistenza al nostro roster e offrirgli l’opportunità di misurarsi ad alto livello da protagonista”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato, colpo Fortitudo: preso il siciliano Ruben Zugno

AgrigentoNotizie è in caricamento