Lunedì, 17 Maggio 2021
Sport

Fortitudo, alla prima senza Piazza: Ciani chiede compattezza

Dimenticare Agropoli, pensando alla sfida contro Roma. Coach Ciani fa quadrato e affronta uno dei momenti più complicati della sua gestione. L'identità della Fortitudo è ben chiara, la forza di rialzarsi è nel Dna insieme alla voglia di riscatto servita come "abc" mattutino

Dimenticare Agropoli, pensando alla sfida contro Roma. Coach Ciani fa quadrato e affronta uno dei momenti più complicati della sua gestione. L'identità della Fortitudo è ben chiara, la forza di rialzarsi è nel Dna insieme alla voglia di riscatto servita come "abc" mattutino. Ciani al pronti via di stagione si ritrova senza il motore del gioco: Alessandro Piazza. 

L'allenatore della prima squadra di basket di Agrigento chiede compattezza. I biancazzurri sono pronti alla sfida romana, ed hanno voglia di cancellare la sconfitta casalinga, affrontando al meglio la seconda trasferta di stagione. "Si tratta di una partita particolare, speciale sotto il profilo emotivo e ambientale. Roma - dice Ciani - è stata per tanti anni ai vertici della Serie A, è una società che ha una grandissima storia e un presente che, al di là del risultati, parla di una squadra di ottimo livello. Lo zero in classifica non deve ingannare nessuno: Roma ha incontrato Tortona che oggi ha un ritmo superiore a quasi tutte le altre squadre, a Ferentino ha lottato fino all’ultimo contro una delle superfavorite. La classifica non fotografa il loro valore. C’è una terza componente che rende speciale questo incontro: è la nostra prima partita senza Alessandro Piazza. Abbiamo lavorato - spiega il coach - preparato delle cose, ma rivoluzionare un sistema di gioco costruito intorno al nostro playmaker non è operazione indolore, né rapida. Verificheremo quello su cui abbiamo lavorato in palestra e anche l’atteggiamento mentale, in quanto dovremo dimostrare il massimo livello di attenzione”.

Si prende lo scettro di leader e trascina la squadra, Evangelisti è pronto per la terza sfida di campionato: "Roma è una squadra molto talentuosa nei primi cinque, ma può contare anche su una panchina di ottimo livello. Ci mancherà Piazza, che per noi è un giocatore fondamentale, sicuramente dovremo mettere qualcosa di più in campo tutti quanti per sopperire alla sua mancanza. Per noi è una partita molto importante, vogliamo rifarci della sconfitta contro Agropoli, ma loro avranno la stessa fame perché sono alla ricerca dei primi due punti. Sarà certamente una partita interessante, vedremo cosa succederà".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fortitudo, alla prima senza Piazza: Ciani chiede compattezza

AgrigentoNotizie è in caricamento