menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Lo sport è di chi lo ama": la Fortitudo ospite al liceo "Leonardo"

La Fortitudo ha donato una maglia autografata ed il liceo ha ricambiato con una targa, ritirata dal team manager Giancarlo Di Simone. Presente alla giornata anche il diesse Cristian Mayer: "Sicuramente è stata un’esperienza ancora più positiva di quella che ci aspettavamo"

La Fortitudo Moncada Agrigento in visita al liceo scientifico "Leonardo" di Agrigento. Il roster biancazzurro ha preso parte alla giornata "Lo sport è di chi lo ama”. Nella mattinata di oggi nell'istituto agrigentino sono stati trattati temi importanti come i valori dello sport, l’integrazione e la lotta al bullismo. La squadra e tutto lo staff sono stati accolti dall’intero istituto con le  note di 92100, "inno" della Fortitudo e singolo dei Tinturia.

“Un ringraziamento speciale - dice  Riccardo Accursio Tagano, rappresentante della Consulta del liceo 'Leonardo' di Agrigento - alla Fortitudo che ha dato la propria disponibilità per questo incontro. L’importanza è stata duplice: sia per far capire lo sport non è soltanto un momento di svago ma un veicolo fondamentale di valori come l’importanza dello stare insieme e dell’integrazione sociale”.

La Fortitudo ha donato una maglia autografata ed il liceo ha ricambiato con una targa ritirata dal team manager Giancarlo Di Simone. Presente alla giornata, anche il diesse Cristian Mayer: "Sicuramente è stata un’esperienza ancora più positiva di quella che ci aspettavamo. Molto bello vedere tutto l’istituto presente, c’è stata grande partecipazione e attenzione da parte dei ragazzi. Gli interventi sono stati anche quelli ancora più interessanti, con domande molto intelligenti. Sicuramente si tratta di un qualcosa da ripetere con il liceo Leonardo Da Vinci e anche con altre scuole”.

La consulta studentesca del Liceo Leonardo, coordinata dal Giacinto Fontana (docente di educazione fisica) e dalla preside Enza Ierna, hanno voluto questo evento anche per avvicinare i ragazzi al mondo dello sport, e del basket nello specifico grazie alla presenza della nostra Fortitudo, una realtà bella e positiva per Agrigento e il territorio siciliano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento