rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Sport

La Fortitudo è tornata, la Moncada ritrova la vittoria contro Casale Monferrato

I biancazzurri tornano a vincere. Agrigento conquista punti pesanti in chiave classifica

I biancazzurri tornano a vincere. La Fortitudo batte Casale Monferrato, al termine di una partita equilibrata. Agrigento deve fare a meno di Piazza, i biancazzurri nel terzo periodo di gioco hanno perso, anche Rino De Laurentiis. Per il lungo presunto infortunio di natura muscolare. Agrigento batte Casale Monferrato, vincendo con il risultato di 75 a 67.

Primo quarto: Piazza resta in panca, il play maker non recupera dall'infortunio. Dal primo minuto, Zugno. Ciani parte con gli americani Bell Holter e Buford, confermando nel quintetto tiolare Evangelisti e Chiarastella. Casale parte bene con Martinoni. La Moncada nei primi minuti appare lenta e macchinosa, per poi migliorare nel finale. Casale gioca a memoria, affidandosi ad una manovra fluida e veloce. In casa Agrigento avvio complicato di Buford. La Fortitudo si affida ancora ai senatori, Chiarastella e Evangelisti. Sono loro a regalare punti pesanti. La Moncada nel finale scappa via, + 4 e Casale costretto ad inseguire.

Serie A2 ovest, Fortitudo Agrigento vs Novapiù Casale Monferrato

Secondo quarto: Franco Ciani cambia, dentro Bucci e De Laurentiis per Zugno e Bell Holter. In cabina di regia Ryan Bucci. La giocata arriva da Perin Buford, l'americano si incaponisce su una palla che poi trasforma in punto. Sul parquet anche Innocenzo Ferraro. La Moncada scopre un leader in casa, è Ruben Zugno. Il siciliano mette dentro il + 10 e recupera palloni fondamentali. Gli americani salgono in cattedra, Buford suggerisce per Bell Holter che di forza schiaccia e mette dentro. La Moncada suona la carica, Buford ci crede e De Laurentiis non sbaglia: 45 a 31. 

Terzo quarto: Al pronti via nel terzo quarto, cambio per la Moncada. Rino De Laurentiis esce dal parquet dolorante. Casale Monferrato la riapre, doppia tripla di Emegano e ospiti che tornano in partita. Tommassini carica sulle spalle Casale, fissando il momentaneo - 6. La Moncada si affida a Ferraro - tripla per lui -. Ciani chiama in panca Zugno, dentro Bucci. Emegano subisce fallo, dalla lunetta due su due per lui. Il terzo periodo di gioco è ancora di stampo biancazzurro 63 a 54. 

Quarto quarto: La Fortitudo deve tenere alta la concetrazione, Zugno disegna bene ma Buford sbaglia. Il giovane play maker predica calma. Sotto canestro Ferrato fa a sportellate, recuperando palloni importanti. Il pubblico del PalaMoncada spinge forte, la Fortitudo soffre e Casale fa male con Blizzard. La Novipiù recupera, portandosi a - 3. La Fortitudo deve provare a superare il passivo di 0-6, ci pensa Perin Buford. Discesa micidiale dell'americano, che solo schiacca, regalando punti che fanno rifiatare la Moncada. Sotto canestro Buford c'è ancora, la Novipiù è dura a morire ma questa Fortitudo è agguerrita. A dimostrarlo sono le giocate di Ferraro, fondamentale il suo contributo in partita. Agrigento ritrova la vittoria, conquistando punti pesanti in chiave classifica.

Fortitudo Moncada Agrigento – Novipiù Casale Monferrato 75-67 (24-20; 45-31; 63-54)


Fortitudo Moncada Agrigento: Bucci 2 (1/2, 0/2), Buford 15 (5/11, 1/2, 2/4 tl), Cuffaro ne, Zugno 5 (2/2, 1/1 tl), Evangelisti 21 (4/5, 3/5, 4/4 tl), A. Tartaglia, Ferraro 5 (1/3, 1/3), M. Tartaglia, Chiarastella 4 (2/3), De Laurentiis 4 (2/6), Piazza ne, Bell-Holter 19 (7/12, 0/2, 5/5 tl). All. Franco Ciani


Novipiù Casale Monferrato: Tolbert 10 (5/12), Denegri, Tomassini 12 (3/7, 2/2), Natali 2 (0/1 da tre, 2/2 tl), Blizzard 6 (2/5, 0/4, 2/2 tl), Di Bella 2 (1/3), Martinoni 14 (5/6, 1/2, 1/2 tl), Emegano 16 (3/12, 2/4, 4/4 tl), Severini 5 (2/2, 1/2 tl), Bellan (0/1 da tre). All. Marco Ramondino

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Fortitudo è tornata, la Moncada ritrova la vittoria contro Casale Monferrato

AgrigentoNotizie è in caricamento