menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fortitudo, Ale Piazza: "Mia stagione sfortunata, ma adesso sono qui"

Il rientro di 'Piazzino' ha regalato una vittoria alla Fortitudo. Il bolognese rientrava dopo un lungo stop causa infortunio

I rientri di Ale Piazza non sono mai banali. Cade, si rialza e torna più forte di prima: è la legge di 'Piazzino'. Il numero 21 della Fortitudo nella sfida contro Scafati, faceva rientro dopo settimane di stop. Franco Ciani lo ha risparmiato, facendo fare delle rotazioni giuste e lui, Ale Piazza ha risposto la solita "decisione" nel finale. Malgrado i cinque falli, 'Piazzino' è stato ancora una volta determinante. E' la sua legge, al rientro deve fare per forza grandi cose. 

"Eravamo in una condizione di emergenza come spesso è capitato nel corso dell’anno - ha detto Piazza - ma come sempre è venuta fuori la squadra e dobbiamo continuare così per arrivare ai playoff con la giusta mentalità. Abbiamo fatto una buona partita - spiega il numero 21 della Fortitudo - siamo stati concreti e abbiamo fatto delle giocate importanti, però dobbiamo stare sereni e cercare di fare sempre al meglio. Io penso di dover ancora trovare la giusta forma fisica, quest’anno per me è stato molto sfortunato, perché sono stato costretto a stare fermo troppo tempo, quindi cercherò di rimettermi in forma prima possibile. So di poter contare su tutta la squadra. Mi aspetto dei playoff difficilissimi, ci sono tante squadre buone, bisogna davvero arrivare pronti e può succedere di tutto". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento