La Fortitudo Agrigento affronta Legnano, Ciani: "Gara insidiosa, ma rimaniamo concentrati"

Giacomo Zilli: "Come ogni partita non sarà facile, soprattutto perché siamo in trasferta"

La Fortitudo Agrigento è partita alla volta di Legnano. La squadra, al completo, scenderà in campo per la quarta giornata del girone di ritorno del campionato di A2Ovest.La partita si giocherà domani, 31 gennaio, alle 20:00. Legnano e Fortitudo Agrigento si affronteranno al Pala Borsani. Hanno presentato il match il coach Franco Ciani ed il giocatore, Giacomo Zilli.

Franco Ciani: “E’ una gara delicata perché Legnano viene da una vittoria importante con Bergamo. Con il nuovo assetto, con Thomas, sotto il profilo offensivo hanno molte più alternative. Hanno bisogno assoluto di punti per provare ad agganciare la salvezza evitando i play out, quindi non possono mai distrarsi. Saranno massimamente concentrati e determinati. E’ un turno infrasettimanale ti dà poco tempo per preparare la gara tatticamente.  Per noi si aggiungono i disagi dei viaggi, sarà sicuramente una sfida delicata che potrebbe darci un’importante continuità di risultato indispensabile per risalire ancora qualche posizione in classifica e per tenere a debita distanza rispetto alla quota salvezza. Come sta  la squadra? Sta meglio.  Al di là dell’attacco influenzare di Guariglia che l'ha fermato per due giorni, per il resto  siamo in netto recupero. Ci alleniamo con ritmo ed attenzione, è anche aumentata la competitività in allenamento. Direi che siamo in crescita, non al top, ma in crescita rispetto a 15 giorni fa".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giacomo Zilli: "Come ogni partita non sarà facile, soprattutto perché siamo in trasferta.  Legnano viene da una vittoria importante contro Bergamo. Sono intervenuti sul mercato prendendo un giocatore di grande qualità. Dobbiamo stare attenti, giocando una partita di grande concentrazione Dobbiamo giocare come meglio sappiamo fare, essendo attenti in difesa. Il mio rientro? E’ stato importante rientrare. Avevo voglia di giocare, è stato bello tornare anche vincendo. E' stato un sollievo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Cosa fare se si è entrati in contatto con una persona positiva al coronavirus

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Coronavirus, boom di contagi fra Licata, Sciacca, Porto Empedocle e Raffadali: anche 2 bimbi e una docente

  • Aumentano i contagi da Covid, sospesi i mercatini settimanali: ecco dove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento