Il dado è tratto, i tifosi della Fortitudo Agrigento: "Grazie di tutto presidente"

La voce comune dei tifosi è pronta a ringraziare il patron Moncada per questi anni importanti. La società agrigentina, vive giorni non facili

Salvatore Moncada

Non è stata quasi certamente, una buona domenica, per i tifosi della Fortitudo Agrigento. Il patron Moncada, tramite nota stampa, ha comunicato che per la prossima stagione - salvo ribaltoni - la Fortitudo Agrigento rinuncerà all’A2. Una decisione che ha lasciato sgomenti i tifosi biancazzurri. In tanti, tramite social, hanno ringraziato Moncada per l’operato svolto in questi anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'annuncio shock di Moncada: "Costi insostenibili, la Fortitudo sarà iscritta solo in una serie minore"

Ma adesso, quale sarà il futuro della “Effe”? Il patron ha tracciato una linea che, questa volta, sembrerebbe non avere margini di ripensamento. I tifosi hanno dato vita ad una voce comune: "Decisione giusta ma dolorosa". Qualcuno, sul web, ha anche lanciato una nuova proposta: “Azionariato popolare?”. Altri, invece, si sono detti pronti a sottoscrivere l’abbonamento. La Fortitudo Agrigento vive, insieme ad altre società del panorama sportivo italiano, giorni non facili. Il termine ultimo è stato fissato, ovvero il 15 giugno. Se nessuno dovesse mai farsi avanti, Moncada iscriverà la squadra in un campionato minore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

  • Boom di contagiati da Covid 19 a Sciacca, adesso sono 29: ci sono anche un neonato e la sua famiglia

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

  • Passeggero della Tua positivo al Covid 19, l'Asp: "Chi ha viaggiato su questo bus ci contatti immediatamente"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento