La Fortitudo Agrigento torna in campo, Easley: "Nessuno sottovaluti Bergamo"

I biancazzurri affronteranno l'ex Ruben Zugno. Il nisseno è oggi il play titolare dei bergamaschi

La Fortitudo Agrigento, mercoledì 20 novembre, affronterà Bergamo basket. I biancazzurri, che provengono da una vittoria, partiranno nel primo pomeriggio di oggi. La squadra allenata da coach Cagnardi giocherà per la nona giornata di campionato. La partita si giocherà nelle mura del PalaAgnelli di Bergamo, palla a 2 alle 20 e 45. Il match sarà visibile anche su Sportitalia. Hanno presentato il match, coach Devis Cagnardi e Tony Easley.

Devis Cagnardi: “La trasferta di Bergamo è una tappa importante nel nostro percorso, troveremo una squadra affamata e pronta a gettare in campo ogni risorsa a disposizione. Ci arriviamo dopo una buona vittoria che ci infonde fiducia e consapevolezza ma con un giorno in meno di riposo rispetto ai nostri avversari ed un viaggio in più nelle gambe, per questo mantenere un alto livello di energie nervose e un’attenzione costante dovranno essere concetti perseguiti con ossessione se vogliamo pensare di  concretizzare i nostri obiettivi”.

Tony Easley: “Domenica è stata una vittoria bellissima. Abbiamo dimostrato a tutti che tipo di squadra siamo. Siamo stati rimasti sempre concentrati e non abbiamo mai mollato. E’ la nostra grande virtù. Vincere contro Torino è stato importante sia per noi, che per i tifosi ma anche per la società. Mercoledì affrontiamo un avversario importante che darà il tutto per tutto per batterci. Non dobbiamo commettere l’errore di sottovalutare Bergamo, soprattutto in casa loro. E’ fondamentale fare bene per proseguire al meglio il nostro cammino. La mia esperienza in un team giovane? E’ importante. Non sono il solo, persone come Albano Chiarastella, Simone Pepe e Paolo Rotondo aiutano i più giovani e danno loro spunti importanti per come affrontare le partite al meglio”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "giallo" di Canicattì: sentiti familiari e amici del 28enne morto, ritrovato il furgone

  • Scompare un pastore, scattano perlustrazioni e ricerche: ritrovato morto il 61enne

  • Traffico di cocaina dalla Calabria all'Agrigentino: tredici condanne

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • Non c'è pace per i contribuenti morosi: in arrivo altri 24 mila avvisi di pagamento

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento