menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Empedoclina rinasce, il vice sindaco Urso: "Iscritta grazie alle indennità della giunta"

Previste importanti ambizioni in prospettiva con la nuova dirigenza e la nuova squadra in un nuovo impianto in città nel medio periodo terminato l’iter burocratico in corso

Empedoclina ufficialmente iscritta al campionato di Prima Categoria. La prima tranche d’iscrizione è stata finanziata e versata alla Lega da parte delle rinunce del 30 per cento delle indennità della giunta comunale. Hanno assicurato dunque l’iscrizione con la donazione personale il sindaco Ida Carmina, il vicesindaco e assessore allo sport Salvatore Urso in costante sinergia con la società e tutto l’indotto sportivo e l’assessore alla solidarietà La Porta, devolvendo parte del loro fondo per sostenere e supportare il grande progetto sportivo a Porto Empedocle. Previste importanti ambizioni in prospettiva con la nuova dirigenza e la nuova squadra in un nuovo impianto in città nel medio periodo terminato l’iter burocratico in corso.

"Nonostante le difficoltà economiche aver garantito l’iscrizione della storica squadra della città - dice Urso - supportando a livello prettamente personale il progetto societario, è stato un gesto fondamentale per proseguire un percorso ambizioso di crescita e rilancio chiave non solo dal punto di vista tecnico o sportivo, ma anche dal punto di vista sociale e culturale visto che bambini, ragazzi e famiglie affolleranno lo stadio che spesso è palestra di vita in contesti difficili. Il nuovo corso societario con in primis il ds Fabio Speranza, in sinergia con l’amministrazione, la consulta e l’assessorato allo sport ha il preciso obiettivo di riportare importanti palcoscenici a Porto Empedocle in attesa del nuovo impianto fondamentale per il salto di qualità che la città merita. Siamo sulla strada giusta".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento