Emergenza Coronavirus, il calcio si ferma: niente partite per l'Akragas

Non solo i biancazzurri, lo stop anche alla ProFavara ed al Canicattì

Mister Longo

L’emergenza Coronavirus ferma tutti i campionati di calcio. La Figc e la Lega nazionale Dilettanti Sicilia, hanno rinviato – a data da destinarsi – tutti i campionati di calcio. Rinviato, dunque, l’esordio di mister Longo sulla panchina dell’Akragas. I biancazzurri non potranno scendere in campo. La squadra del patron Castronovo avrebbe dovuto affrontare lo Sporting Vallone. Non solo l'Akragas, si fermano anche ProFavara e Canicattì. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il comitato regionale dispone la sospensione di tutta l’attività dilettantistica e Giovanile, Regionale e Provinciale, in programma da  domani 6 marzo 2020. Dopo lo svolgimento del Consiglio Direttivo di Lega di Lunedì  saranno comunicate le date per la ripresa dell’attività".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbaglia auto e forza la portiera: scoppia il caos nel parcheggio del supermercato

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • Incidente a Broni: scontro frontale fra due auto, muore 29enne di Ravanusa

  • Tornano a casa e la trovano occupata: scoppia il caos a Villaseta

  • "Calci, pugni e coltellate a due immigrati": uno ridotto in fin di vita, arrestati 4 ragazzini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento