menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Divisione nazionale C, dov'è finito il Racalmuto?

La sconfitta di domenica è stata una sorta di ago della bilancia a discapito dei racalmutesi. Il derby contro il Messina ha di fatto rivoluzionato la classifica, secondo posto perso e terzo posto tampinato proprio dai messinesi

Settimana intensa e decisiva per il Racalmuto. Dopo il ko di domenica gli uomini di coach Cardillo si sono riuniti per le consuete sedute tecniche di allenamento.
 
La sconfitta di domenica è stata una sorta di ago della bilancia a discapito dei racalmutesi. Il derby contro il Messina ha di fatto rivoluzionato la classifica, secondo posto perso e terzo posto tampinato proprio dai messinesi.
 
Un stop che gli addetti ai lavori forse non si aspettavano. Fatica mentale o fisica? E' questa l'interragativa che tutti si stanno ponendo. E' partito forte il Racalmuto, tanto da staccare le pretendenti al secondo posto, adesso qualcosa in questo anello fantastico non sta andando per il verso giusto.
 
Non rischia il posto coach Cardillo, uomo che ha ridato equilibrio ad uno dei roster più blasonati del girone, ma per lui il compito oggi è ancor più arduo.
 
Il "cavillo" da trovare sembra essersi nascosto bene, il coach di casa Racalmuto lavorerà in settimana su testa e gambe in vista del prossimo impegno di cartellone.
 
La settimana prevede allenamenti fino a giovedi sera per poi dar spazio alla pausa pasquale. Gli allenamenti riprenderanno martedi 10 aprile. Ad attenre il Racalmuto ci sarà l'ostica squadra calabra del Rosarno. La partita si giocherà domenica 15 aprile.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento