menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dnc: Rosarno-Racalmuto, gli uomini di coach Cardillo vincono ai supplementari

Impresa dei racalmutesi che privi di Giusti e Manto battono i padroni di casa. Una partita al cardiopalma figlia di capovolgimenti di fronte continui

Impresa del Racalmuto che va ad espugnare il difficilissimo campo di Rosarno, con una partita da non fare vedere ai deboli di cuore. Racalmuto deve fare a meno di Salvatore Manto, fresco sposo, e Paride Giusti (per  lui stagione finita, dopo una visita con il dottor Siracusa, di cui verdetto è stato impietoso: operazione alla caviglia per la pulizia della cartilagine).
 
Ma come è successo sempre quest’anno nei momenti di maggiore difficoltà, la squadra racalmutese ha sempre trovato stimoli necessari. La vittoria del Racalmuto riporta al terzo posto la squadra di coach Cardillo che, a meno di clamorose sconfitte nelle prossime due partite, il traguardo dovrebbe essere raggiunto.
 
La partita è stata bella ed emozionante. Le due squadre si sono affrontate a viso aperto, Rosarno non sbaglia quasi niente e Racalmuto risponde colpo su colpo chiude il primo quarto con il risultato di 22-23.
 
Il secondo quarto è la fotocopia al primo, stesse percentuali, con Iaria molto limitato e De bartolo che ha già bucato la retina dalla grande distanza ben tre  volte. Racalmuto porta tutti i suoi uomini a referto punti, concludendo il secondo quarto con il risultato di 40-42.
 
Nel terzo allungo di Racalmuto con il duo Fathallah-De Bartolo ottimi dai tiri dalla distanza, portano la propria squadra in di 55-68, chiuso dal tiro di Lo Presti che finisce il tempo 57-68.
 
Nell’ultimo quarto sembra finita, ma Campi poi Petrosino allungano sul 60 a 72. La rimonta di Rosarno inizia proprio da qui. Rimonta dettata da un superbo Iaria che con 15 punti solo nell’ultimo tempo piazza un break incredibile di 23 a 3 con Racalmuto che segna un solo canestro su azione
 
Sembra finita per gli uomi di coach Cardillo quando Iaria realizza il tiro del 81 a 75 a un minuto dalla fine, ma uno decisivo De Bartolo realizza il tiro del 81 a 78 e un immenso Sanicola realizza i due tiri liberi e il canestro che porta i racalmutesi all’over time sul 82 a 82.
 
Sempre punto a punto il primo tempo supplementare, ma nel secondo la freschezza dei giocatori di Racalmuto si fa vedere. Vengono realizzati cinque punti in pochi secondi, ma è ancora Iaria a che mette in difficoltà i racalmutesii piazzando a un canestro dagli otto metri, ma il tempo da ragione al Racalmuto che porta a casa vittoria e punti importanti. La partita viene chiusa dopo due tempi supplementari a favore del Racalmuto con il risultato di 101 a 106.
 
TABELLINI:
 
VEOLIA ROSARNO:
Brugalossi 24 – Iaria 28 – Crucitti 17 – Alfonso 11 – Crucitti a. 4 – Rizzieri 8 – Lo Presti 7 – Garruzzo np. – La Rosa 2 – 
 
MONTENAPOLEONE RACALMUTO:
Petrucci 19 – De Bartolo 36 – Canicola 8 – Fathallah 12 – Campi 6 – Mazza 8 – Toto 9 – Petrosino 8 – coach: Cardillo – ass- Di Marco.
PARZIALI:   22/23 18/19    17/26    25/14    5/5    14 / 19
 
 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento