rotate-mobile
Sport

Infortunio Semprevivo: Distrazione di primo grado "Tornerei già domenica"

Per il ragazzo terapie intense, distribuite in una doppia seduta giornaliera. "L'infortunio è un...

Ha assistito agli allenamenti seduto in panchina Marco Semprevivo, difensore dell'Akragas e garanzia della retroguardia biancazzurra. Uscito domenica scorsa a partita in corso il difensore, ha iniziato già da ieri le consuete terapie.

Una distrazione di primo grado (strappo muscolare), il più delle volte dovuta a brusche accellerazioni o al muscolo sotto sforzo.  A tranquillizzare, ma non troppo, l'ambiente è l'entità dell'infortunio. Le contratture di primo grado, infatti, solitamente danneggiano solo poche fibre muscolari. Marco Semprevivo nel giro di un mese dovrebbe tornare in campo.

Per il ragazzo terapie intense, distribuite in una doppia seduta giornaliera. "L'infortunio è un po' delicato, so che devo curarmi per bene, fosse per me tornerei già domenica in campo" ha dichiarato il difensore akragantino. A Semprevivo chiediamo un parere sul suo possibile sostituto Mariano Russo:"E' un ragazzo fortissimo, può darci sicuramente una mano".

Marco Semprevivo, arrivato in estate dal Licata, eterna rivale akragantina, si è subito distinto per la sua forza e la sua esperienza messa in campo. Ha timbrato ben dodici volte il suo "personale cartellino", infatti a oggi è il giocatore, insieme a capitan Bennardo, più utilizzato dai due tecnici che si sono succeduti. Semprevivo, arrivato tra lo scetticismo generale, ha saputo conquistare i tifosi partita dopo partita, ritagliandosi un posto da titolare e da leader all'interno di quest'Akragas che punta senza mezzi termini al salto di categoria.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infortunio Semprevivo: Distrazione di primo grado "Tornerei già domenica"

AgrigentoNotizie è in caricamento