menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Daniele Marino sotto la "Sud"

Daniele Marino sotto la "Sud"

Akragas a "colloquio" sotto la curva, Marino: "Non è successo nulla, i tifosi vogliono vincere"

Al termine dei novanta minuti la squadra si è recata sotto la "Sud". Un faccia a faccia, che si è concluso dopo pochi minuti, ma a rassicurare tutti è il capitano biancazzurro

L'Akragas sotto la "Sud". I biancazzurri dopo il pareggio interno, il quarto consecutivo, si sono recati sotto la curva. Un faccia a faccia tra i tifosi ed i giocatori biancazzurri. “Sotto la curva? Non è successo nulla – dice il capitano Daniele Marino. Il mister è un tipo molto sanguigno ed i tifosi, giustamente, vogliono vincere. Lo scorso anno abbiamo perso sette partite in casa. Quest’anno no. Mi dispiace per i tifosi, ma bisogna andare avanti. Si deve creare un unico blocco sia fuori che dentro. Cosa è mancato? La cattiveria del secondo tempo. Mi dispiace che i ragazzi erano giù, anche il mister si spacca la schiena per noi. E’ normale che quando non si vince si è più nervosi. Il campionato è lungo, dobbiamo giocare a viso aperto e domenica noi non avremo nulla da perdere. Bollino? Hanno preparato bene la partita, ma noi nel secondo tempo li abbiamo messi nella loro metà campo. L’errore è partito dalla sinistra, ma abbiamo fatto di tutto per ricucire l’errore. Lo sbaglio ci può stare". Queste le parole di Daniele Marino, il difensore ha firmato il gol del pareggio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento