rotate-mobile
Sport

Aia Agrigento, è boom di iscrizioni: toccata quota cento

I corsi si svolgeranno a Sciacca, Canicattì, Ribera, Palma di Montechiaro e Agrigento e saranno tenuti da docenti qualificati ed esperti

Un vero e proprio boom di iscrizioni per lasezione al corso per arbitri della nuova stagione. Grazie agli accordi siglati con diversi istituti scolastici della provincia e in particolare con il liceo Sciascia ed il Politi  di Agrigento, i licei di Canicattì, l’istituto F.Crispi di Ribera, l’Odierna di Palma di Montechiaro e il M. L. King di Favara  che permetteranno ai propri alunni di poter usufruire dell’alternanza scuola lavoro diventando arbitri di calcio  le iscrizioni hanno raggiunto livelli record.

 "Grande entusiasmo - fanno sapere dall'Aia - per il consiglio direttivo della sezione agrigentina molto impegnato in questi anni a far filtrare il messaggio cardine che la Sezione non è e non deve essere solo luogo di crescita arbitrale ma anche e soprattutto palestra di vita, dove etica,cultura, educazione devono essere perno centrale. Queste parole spesso ripetute dal nostro presidente Gero Drago che ha sempre anteposto la formazione dell’uomo  a quella dell’arbitro".

I corsi si svolgeranno a Sciacca, Canicattì, Ribera, Palma di Montechiaro e Agrigento e saranno tenuti da docenti qualificati ed esperti grazie al materiale tecnico fornito dal Settore Tecnico dell’AIA. Chi supererà gli esami che si svolgeranno i primi giorni di Gennaio usufruirà della tessera per entrare gratis in tutti gli stadi d’Italia,

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aia Agrigento, è boom di iscrizioni: toccata quota cento

AgrigentoNotizie è in caricamento