Coronavirus, tampone negativo per tutte le pallavoliste dell'Aragona

. Lo stato di salute del gruppo squadra continuerà ad essere tenuto sotto controllo dalle dottoresse Alice Mirasola e Maria Concetta Rotolo

Sono tutte negative al tampone da Covid 19 le atlete della Pallavolo Aragona. Il responso, dunque, è arrivato dopo il secondo ciclo di controlli.  I tamponi sono stati fatti dall’Usca (Unità Speciali di Continuità Assistenziali) di Agrigento, attività che l’Asp di Agrigento ha messo in atto per contrastare l’emergenza Covid-19. E’ arrivato, dunque, un sospiro di sollievo in casa biancazzurra dopo l’apprensione dello scorso 2 novembre per la positività al coronavirus di un’atleta, posta immediatamente in isolamento fiduciario.

Anche tutto il gruppo squadra, dopo la negatività al primo tampone, è stato messo subito in isolamento precauzionale in attesa di ripetere questa mattina i tamponi che, come già detto, hanno dato esito negativo. Adesso sia le giocatrici che lo staff tecnico potranno uscire dall’isolamento fiduciario, continuando sempre a rispettare le regole che sono state imposte dalla federazione e dal governo. Lo stato di salute del gruppo squadra continuerà ad essere tenuto sotto controllo dalle dottoresse Alice Mirasola e Maria Concetta Rotolo, componenti dello staff  medico della Seap Dalli Cardillo Aragona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento