La Fortitudo Agrigento si affida ad un "enfant prodige", coach Michele Catalani è biancazzurro

Gabriele Moncada: "Abbiamo parlato, ci siamo confrontati, ed ho notato la sua grande ambizione. E’ un allenatore che ha fame di fare bene e si sposa con il nostro progetto"

Michele Catalani

La Fortitudo Agrigento si affida ad un under 40 per la panchina. E' Michele Catalani il nuovo allenatore biancazzurro. Il neo coach guiderà, nella prossima stagione, la "effe" nel prossimo campionato di serie B.

Aretino classe ’84, Catalani è reduce da una stagione in serie B, nelle file del Lucca. L 'enfant prodige della Pallacanestro italiana, vanta 17 finali finali nazionali Giovanili e ben cinque titoli italiani vinti. Il neo coach della Fortitudo Agrigento è stato il responsabile del settore giovanile della Stella Azzurra Roma e della Mens Sana Siena. È stato assistente allenatore della Nazionale U16 maschile ai Campionati Europei in Lituania e Lettonia.

Catalani ha affiancato grandi allenatori come Marco Crespi, ma anche Andrea Capobianco e Antonio Bocchino, partecipando in differenti tornei internazionali giovanili e con la Nazionale di Basket Femminile.

Il presidente Gabriele Moncada: "E’ un allenatore di spessore. Ha lavorato in sia alla Mens Sana che alla Stella Azzurra Roma, a mio avviso le due migliori società a livello di settore giovanile. Abbiamo parlato, ci siamo confrontati, ed ho notato la sua grande ambizione. E’ un allenatore che ha fame di fare bene e si sposa con il nostro progetto. Michele è un allenatore che ama anche lavorare individualmente, noi abbiamo una struttura che si presta a tutto questo, quindi ne sono felice. Stiamo costruendo una squadra basata sull'esperienza dei senior mixata alla voglia di diversi giovani. Michele, è il profilo adatto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento