Sabato, 13 Luglio 2024
Sport

Akragas, Karimouee atteso in città tra pochi giorni: ecco il progetto

A frenare i sogni dell’imprenditore, ci sarebbe la burocrazia, non è escluso che nei prossimi si possa anche coinvolgere ancora una volta il sindaco Firetto

L’Akragas potrebbe davvero passare nelle mani degli imprenditori iraniani. Punta di diamante del progetto è Karimouee, l’imprenditore avrebbe intenzioni serie. L’intero pacchetto del club, nuovo look allo stadio “Esseneto” e tentare il ripescaggio: questo è parte del progetto che l’imprenditore vorrebbe realizzare.

Tutto questo, ad oggi, è solo basato sulle parole e sulle promesse ma a parlare c’è anche un visto. Secondo quanto riferiscono i bene informati, Karimouee tra qualche giorno arriverà in città, sul suo visto una richiesta ben precisa: acquisto quote societarie Akragas.

Dietro le idee degli iraniani, però, dovrebbero spuntare anche i fatti. Perché, si sognare è bello ma il club ha fretta di chiudere. L’Akragas costa circa 800mila euro, a parlare sarebbero dei debiti pregressi. Alessi si tira fuori e Giavarini non vuol nemmeno sentir parlarne.  

Perché gli iraniani vorrebbero acquistare proprio l’Akragas? E’ questa la domanda che in tanti si pongono, la risposta ad oggi non c’è. Karimouee, amico di diversi imprenditori locali, avrebbe voglia di rilanciare il calcio agrigentino provando a creare attorno ad esso anche un business importante fatto di programmazione e dettagli che dovrebbero fare la differenza.

I tifosi biancazzurri non hanno molte scelte, perché oltre Karimouee nessuno ha voglia di acquistare il club, che senza l’imprenditore iraniano fallirebbe. A frenare i sogni dell’imprenditore, ci sarebbe la burocrazia, non è escluso che nei prossimi si possa anche coinvolgere ancora una volta il sindaco Firetto. Un secondo faccia a faccia utile a chiarire intenzioni e idee. Queste sono parole, per i fatti servono soldi e progetti, l’Akragas entro la fine del mese potrebbe conoscere il proprio futuro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Akragas, Karimouee atteso in città tra pochi giorni: ecco il progetto
AgrigentoNotizie è in caricamento