rotate-mobile
Sport

Cava-Akragas, uno a uno nei primi 45 minuti di gioco

"La squadra di casa - ha detto il sindaco Zambuto - ha fatto vedere bel calcio, noi abbiamo ben reagito. C'è grandissimo entusiasmo, ho salutato i nostri tifosi che con grande passione stanno seguendo la squadra"

Nella bolgia dello stadio di Cava dè Tirreni l'Akragas di mister Vincenzo Montalbano pareggio contro l'insidiosa Cava. Ha aperto le marcature De Rosa dopo un disimpegno sbagliato della retroguardia biancazzurra. Pochi minuti dopo trova il gol del pareggio il mattatore akragantino Gennaro Marasco che involandosi solo in area di rigore spiazza il portiere di Cava.
 
A riposo lungo è intervenuto il primo cittadino di Agrigento oggi presente allo stadio campano, affermando: "La squadra di casa ha fatto vedere bel calcio, noi abbiamo ben reagito. C'è grandissimo entusiasmo, ho salutato i nostri tifosi che con grande passione stanno seguendo la squadra. Agrigento come Cava dè Tirreni ha un passato glorioso, avendo attorno l'entusiasmo dei tempi migliori, credo. Domenica all'Esseneto credo possa esserci una grande giornata di sport".
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cava-Akragas, uno a uno nei primi 45 minuti di gioco

AgrigentoNotizie è in caricamento