Martedì, 18 Maggio 2021
Sport

Giovinco beffa l'Akragas all'ultimo respiro, biancazzurri ko al "Ceravolo"

Termina uno a zero, la squadra di Di Napoli butta via un match che poteva e doveva essere gestito molto meglio

Giuseppe Giovinco

Doveva essere la partita della continuità, invece l’Akragas perde contro il Catanzaro. Dopo la prestazione gagliarda di domenica scorsa, i biancazzurri si fanno beffare all’ultimo respiro da Giovinco. Il Catanzaro vince in casa, battendo l’Akragas uno a zero.

Nel primo tempo i biancazzurri hanno provado ad affondare con Salvemini, ma il Catanzaro è rimasto attento. Pane, nel primo tempo è stato autore di due parate provvidenziali su Carcione. Nel secondo tempo il Catanzaro è salito in cattedra. Il centrocampo dei biancazzurri è pregiudicato dalle ammonizioni. Palmiero, Bramati e Pezzella sono tutti ammoniti.

 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovinco beffa l'Akragas all'ultimo respiro, biancazzurri ko al "Ceravolo"

AgrigentoNotizie è in caricamento