Domenica, 16 Maggio 2021
Sport

Catanzaro - Akragas, occhi su Di Chiara: lo "manda" il Palermo

Un siciliano a Catanzaro. E' la storia del giovane classe '93 cresciuto nelle giovanili rosanero. A pochi giorni dalla sfida di Coppa Italia, l'Akragas si troverà davanti il talento palermitano

L'Akragas, il prossimo 10 agosto, affronterà l'insidiosa Catanzaro in Coppa Italia. I biancazzurri all'esordio assoluto in "Tim Cup" incontreranno un club di LegaPro. 

Tanti i veterani nel team calabrese, ma anche le giovani promesse. Sarà uno sfida particolare per il giovane siciliano Gianluca Di Chiara. Palermitano di nascita e talento puro del centrocampo. Diventanto "grande" nelle giovanili del Palermo, Di Chiara ha lasciato la sua terra per far fortuna altrove. La presenza nella nazionale under 19 e un futuro tutto da disegnare. Il classe '93 al suo secondo anno in quel di Catanzaro, si troverà davanti una squadra con il marchio della "Trinacria".

Di Chiara è un esterno di sinistra, velocità e tanto fisico per uno dei beniamini del Catanzaro. Il giovane palermitano, nella "cantera" rosanero si è allenato con i Vari Balzaretti e Miccoli, un predestinato mandato a "farsi le ossa" nei campionati minori. Ci vorrà l'Akragas migliore per riuscire a mettere in difficoltà un team di talenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Catanzaro - Akragas, occhi su Di Chiara: lo "manda" il Palermo

AgrigentoNotizie è in caricamento