L'Akragas cambia: arriva Pino Rigoli, Silvio Alessi: "Un bravo tecnico"

Il neo allenatore inizia la sua carriera a Belpasso, passando anche per Vigor Lamezia e alla fine Ragusa, dove dà vita ad una stagione trionfante. Sarà presentato a stampa e tifosi presso la struttura balneare Aquaselz

L'Akragas cambia tecnico. E' Pino Rigoli il nuovo allenatore della squadra akragantina. Messinese, 49 anni e tanta esperienza, Rigoli, fresco di promozione diretta in D con il Ragusa, sceglie di sposare il progetto Akragas.
 
La firma è arrivata nella tarda serata di ieri, a dare il benvenuto al tecnico ci pensa il presidente Silvio Alessi: "Abbiamo scelto un allenatore d'esperienza - spiega il massimo dirigente - sono sicuro che Pino Rigoli farà bene anche con noi. Colgo l'occasione per ringraziare il tecnico Vincenzo Montalbano, auguro a lui le migliori fortune".
 
Pino Rigoli inizia la sua carriera a Belpasso, passando anche per Vigor Lamezia e alla fine Ragusa, dove dà vita ad una stagione trionfante. Il neo tecnico biancazzurro sarà presentato a stampa e tifosi giovedì 5 luglio presso la struttura balneare Aquaselz alle 18.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Covid-19, altri due casi in provincia: chiuso ristorante e richiamati tutti i clienti

  • La faida sull'asse Favara-Belgio, scatta l'operazione "Mosaico": raffica di arresti, trovate armi

  • Operazione "Mosaico": duplice tentato omicidio, ecco chi sono i 7 arrestati

  • Coronavirus, ancora positivi in provincia: a Ravanusa i casi salgono a sette

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Il Covid non molla la sua presa: due nuovi casi a Favara, uno a San Biagio e Grotte

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento