Calciomercato, acquisto di lusso per l'Akragas: arriva Ciccio Vitale

Il duttile esterno offensivo a inizio stagione aveva scelto l'Agropoli. Svincolato di lusso, il "folletto" classe 83 sceglie la maglia biancazzurra per rilanciarsi

Trattativa in notturna per l'Akragas del patron Alessi. Passa in biancazzurro il classe '83 Francesco Vitale, duttile esterno offensivo ex Agropoli. Un accordo chiuso nella tarda serata di ieri, sabato 14 dicembre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Vitale ha iniziato la sua stagione con l'Agropoli, totalizzando undici presenze e siglando due gol. L'anno prima, il "folletto" di 1 e 70 cm aveva scelto la Turris, per lui 29 presenze e 14 gol. La squadra del patron Alessi, prende mister 93 gol in carriera, un acquisto importante che va ad arricchire, il reparto offensivo akragantino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Emporium, auto contro scooter: quattro feriti e un morto

  • Accusa un malore e si accascia, tragedia in città: muore un 35enne

  • Giovane torna da Malta e risulta positivo al Covid, emigrato sabettese ricoverato a Malattie infettive

  • Temporali in arrivo, diramata una nuova allerta meteo "gialla"

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

  • Disoccupato 37enne si toglie la vita, i carabinieri avviano le indagini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento