Akragas, Gabriele Aprile via in lacrime: "Ho vissuto anni indimenticabili"

Dopo tre stagioni il giovane saluta Agrigento. Il classe '95 non ha trovato spazio nel nuovo modulo di Vincenzo Feola. Il giovane si accaserà con il Monopoli, squadra di serie D girone H

Gabriele Aprile e il magazziniere Enzo Ciulla

Dopo tre stagioni, Gabriele Aprile lascia l'Akragas e Agrigento. Il centrocampista ha salutato oggi i propri tifosi. Lacrime per Gabriele Aprile, che ha ammesso: "Ho vissuto anni bellissimi qui e indimenticabili, spero di tornare".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il classe '95 non ha trovato spazio nel nuovo modulo di Vincenzo Feola. Il giovane si accaserà con il Monopoli, squadra di serie D girone H. Feola oggi nella conferenza stampa del post partita tra Akragas e Hinterreggio ha detto: "Aprile è un grosso giocatore, mi dispiace tanto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane torna da Malta e risulta positivo al Covid, emigrato sabettese ricoverato a Malattie infettive

  • Temporali in arrivo, diramata una nuova allerta meteo "gialla"

  • Disoccupato 37enne si toglie la vita, i carabinieri avviano le indagini

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

  • Frana il costone di Maddalusa, solo paura per i bagnanti: nessun ferito

  • Il Coronavirus spaventa ancora, Musumeci e Razza: "Se contagi salgono si chiude"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento