Domenica, 14 Luglio 2024
Calcio

Unitas Sciacca, Brucculeri: "Non posso rimproverare nulla ai ragazzi, è mancato solo il gol"

Il tecnico neroverde si è soffermato sulla sconfitta rimediata in casa contro la Pro Favara: "Abbiamo messo sotto una squadra candidata alla vittoria finale del campionato, la prestazione c'è stata"

Non ha nulla da rimproverare ai suoi ragazzi Totò Brucculeri, allenatore dell'Unitas Sciacca, al termine del match perso in casa contro la Pro Favara. Al Gurrera una partita gradevole, equilibrata, che ha visto gli ospiti gestire il vantaggio ottenuto grazie ad un bel gol di La Piana. Lo Sciacca ha pressato spesso gli avversari e li ha costretti a difendersi praticamente per tutta la ripresa, anche se non è riuscito a produrre occasioni particolarmente pericolose. 

"Non posso rimproverare nulla ai ragazzi, ci è mancato solo il gol: abbiamo visto tutti che tipo di partita è stata. La Pro Favara ambisce alla vittoria finale del campionato, noi li abbiamo messi sotto. Dobbiamo migliorare sulla finalizzazione - ha dichiarato Brucculeri - occorre essere più concreti ma probabilmente è anche una questione di testa. Il loro gol è arrivato su un bel tiro di La Piana, poi noi abbiamo reagito. Nella ripresa il nostro portiere non ha fatto una parata, loro si sono difesi bene ma noi eravamo costantemente nella metà campo avversaria. Probabilmente avevamo bisogno di più verve, però dal punto di vista del sacrificio i ragazzi si sono impegnati per tutti i novanta minuti. Nei primi quaratacinque minuti di gioco abbiamo costruito dal basso, cercando di allargare le loro maglie. A mio avviso i ragazzi hanno creato, senza però finalizzare. Per me i ragazzi sono stati brillanti sino alla fine, abbiamo costretto la Pro Favara a difendersi. Negli ultimi venti metri non siamo stati molto lucidi - ha concluso l'allenatore dell'Unitas Sciacca - però i ragazzi mi sono piaciuti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unitas Sciacca, Brucculeri: "Non posso rimproverare nulla ai ragazzi, è mancato solo il gol"
AgrigentoNotizie è in caricamento